Benvenuto su Giovane Europa
Cerca
Forum · Organi · Downloads · Il tuo Account · Guestbook · Contattaci
 
 


 
 
Mený

· Home
· Aggiungi News
· Aiuto (FAQ)
· Archivio News
· Contattaci
· Contenuti
· Downloads
· Forum
· Guestbook
· Il tuo Account
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
 
 

 
 
Chi Ť Online

In questo momento ci sono, 31 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui
 
 

 
 
Soci Iscritti

101
 
 

 
 
Meteo

Tempo per domani:
Non disponibile
 
 

 
  Le Menzogne di Ulisse
di Piergiorgio Odifreddi




    Ulisse, l'abile bugiardo dell'Odissea, viene preso da Odifreddi come spunto per una lezione approfondita di Logica. Già dalle prime pagine si apprezza la capacità espressiva di Odifreddi quando presenta l'intelligenza di Ulisse, spacciatosi per Cretese: "[...] se è vero che i Cretesi sono bugiardi, affermare di essere un Cretese significa ammettere di mentire. Dunque, tutto ciò che si dice dovrebbe essere messo in dubbio, in particolare il fatto di essere Cretese. E infatti Ulisse non lo è, e dice la verità mentendo [...]". La trattazione continua analizzando la storia della logica e i suoi personaggi, partendo da Omero, Parmenide, Zenone, Pitagora, Platone, Aristotele, passando per Abelardo, Occam, Leibniz, Newton, Kant per arrivare a Russel, Frege, Hilbert, Goedel, Einstein e Sen. Il racconto parla di Logica ma, sopratutto, delle applicazioni che essa trova nella nostra vita comune: dalla matematica alla musica, dalla fisica all'informatica, dall'astronomia alla filosofia, soffermandosi sulla teologia. Solo la logica, secondo Odifreddi, ci insegna a riconoscere le trappole del pensiero e le voragini del linguaggio e ci permette di evitarle, risparmiandoci paurose cadute e penosi sfracellamenti. Si racconta, anche, lo studio sul teorema dell'incompletezza matematica, che esclude la possibilità di dimostrare tutte le verità, rendendo lo stesso concetto di verità evanescente. La logica, però, ci dimostra che, sebbene siano presenti paradossi e rompicapi, qualche verità esiste. Se, infatti, "Tutto è Falso", dovrebbe essere falsa pure la frase compresa fra virgolette, implicando che qualcosa deve essere vero. Altrettanto, per ragionamento analogo, sappiamo che deve esistere qualcosa di Assoluto. Sicuramente, un libro consigliato.









Copyright © by Giovane Europa Tutti i diritti riservati.

Pubblicato il: 2005-12-02 (852 letture)

[ Indietro ]
 
 

Content ©

 
 
Powered by Alfay
Puoi ricevere le nostre news utilizzando i flies backend.php oppure ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi